Come scegliere un presetting per il settore navale

Il settore marittimo continua ad essere in espansione e, tra produzione del nuovo e manutenzione dell’esistente, distribuisce una mole di lavoro rilevante.

Non per questo però le aziende del settore si sono adagiate. Hanno continuato ad investire in macchinari e spazi produttivi a loro necessari.

Le dimensioni dei pezzi lavorati, la movimentazione e lo stoccaggio dei pezzi da lavorare implicano una disponibilità di spazi non sempre facile da reperire. Se da un lato è vero che le aziende del settore si sono evolute tecnologicamente, è altrettanto vero che i pezzi da lavorare sono di grosse dimensioni e di non facile piazzamento.

Va da sé che per lavorare questo tipo di pezzi servono utensili di dimensioni e pesi non comuni che devono però rispettare dimensioni e tolleranze, una volta non richieste.

Allora come scegliere un preset per il settore navale che consenta di rispondere alle moderne esigenze dell’officina?

Fino a qualche anno fa era sufficiente un preset “da carpenteria” che svolgeva la sua attività al centro dell’officina, al servizio di tutti. Tutti gli operatori lo utilizzavano all’occorrenza, senza avere la necessità di preparazioni specifiche o skill tecnici particolari.

Interessante è notare come, anche oggi, per questo tipo di aziende la richiesta sia di avere lo stesso tipo di organizzazione, ma con prestazioni completamente differenti. In altre parole, l’utilizzo del preset è sempre delegato ai tecnici in officina, ma deve essere molto più performante, sia in termini di prestazioni che di rapidità d’esecuzione, mantenendo le caratteristiche di semplicità e maneggevolezza dei vecchi modelli.

Elbo Controlli Nikken ha realizzato una macchina in grado di misurare utensili di dimensioni adeguate al settore (asse X=800mm, asse Z=1000mm), pur restando una macchina da utilizzare in officina, ad uso e servizio di tutto il personale. Meno di 2 ore di istruzione sono sufficienti per utilizzare un’elettronica sviluppata per essere semplice ed intuitiva. Abbiamo già detto che le aree produttive di queste aziende sono notevoli, impensabile mantenere una temperatura costante: i preset Elbo Controlli Nikken sono costruiti con una struttura in granito naturale, pertanto le variazione di temperatura influenzano in modo trascurabile le misurazione eseguite.

Puoi prenotare una consulenza gratuita ed una dimostrazione per valutare insieme ad un consulente Elbo Controlli Nikken la soluzione più idonea alla tua officina.

 

Configura il tuo Preset